Torre di S. Giovanni Monte Perone

La Torre di San Giovanni in precedenza chiamata: Torra, Torretta o Torre della Regina, prende il nuovo nome dalla vicina pieve di San Giovanni che troviamo pochi metri più avanti. Si pensa sia stata costruita nel XI secolo dalla repubblica di Pisa. La Torre è stata edificata su un enorme masso di granito in località Morota alla quota di 350m, in posizione dominante su tutto il golfo di Marina di Campo, con lo scopo di controllare il traffico marittimo di questa area. La Torre, in contatto visivo con il castello del Volterraio ed altre strutture, assicuravano la difesa del territorio Elbano dalle minacce saracene che incombevano a quei tempi sul Mediterraneo. Si accedeva alla Torre con una scala retrattile come possiamo vedere dal disegno che la riproduce.


Indicazioni riportare sul cartellone della Torre di San Giovanni

Torre di avvistamento realizzata dalla Repubblica di Pisa per la difesa del suo presidio elbano, risalente al sec. XI – XII secolo. Chiamata popolarmente Torre della Regina, era inclusa nel comune medievale di Campo che comprendeva i due paesi di Sancto Ylario ad Campum (attuale Sant’Ilario).
Il suo ruolo era quello di controllare il traffico navale nello stretto di Piombino e nel mare adiacente. Faceva parte di un sistema formato da torri e fortificazioni collegato ‘a vista’ per la comunicazione ‘ottica’ di informazioni militari/difensive.
Sicuramente danneggiata dopo la sua cattura, nel corso di un evento bellico, da molti secoli continua a dominare con la sua maestosità il Golfo di Marina di Campo. Il restauro della Torre è avvenuto nel 1995.

 


Come raggiungere la Torre di San Giovanni

La Torre di San Giovanni è facilmente individuabile e raggiungibile dalla strada che da Sant’Ilario e San Piero, sale verso il Monte Perone, già riusciamo a vederla da lontano, vista la sua ubicazione di predominio sul territorio. Dopo aver passato detti paesi, circa 3 Km, la troviamo alla nostra destra a 50 m dalla strada. Un sentiero ci conduce fino ai piedi della Torre di San Giovanni. Non è possibile visitare l’interno.

 


 

Caricamento della mappa in corso, attendere...