Madonna di Monserrato

Il santuario di Monserrato è stato eretto su una cresta rocciosa situata nel mezzo alla valle, ai lati scorrono due corsi d’acqua, tra cui il fosso del Monte Santo.

Il luogo è costituito da rocce ricche di minerale ferroso, che danno alle montagne quel colore caratteristico ed unico dell’Elba, rendendo tutto l’insieme affascinante ed esclusivo.

Il santuario di Monserrato venne eretto nel 1606 su ordine del governatore spagnolo: il nome deriva dalla venerazione in loco di una statua della Madonna eseguita a imitazione di quella del santuario di Montserrat presso Barcellona. Le influenze della cultura architettonica del barocco iberico si avvertono nelle decorazioni che movimentano le superfici. All’interno è una pala d’altare raffigurante la “Madonna nera in trono con il Bambino“, come quella appunto di Montserrat, eseguita da autore ignoto, ma risalente anch’essa al XVII secolo.


Stree View

Veduta 360° dal Santuario di Monserrato


Dove si trova il Santuario di Monserrato

Monserrato si trova uscendo 2 km dal paese di Porto Azzurro , direzione Rio Marina. Si può arrivare in l’auto a poca distanza dalla chiesa.