Chiesa di San Niccolò a Poggio

La Chiesa di San Niccolò a Poggio è sorta probabilmente nel XII secolo, si caratterizza per la suo duplice scopo di chiesa e fortezza, intuibile dai due bastioni che si ergono ai lati della facciata esterna. Non sappiamo se sia stata costruita prima la chiesa o la fortezza; pare che l’edificio sacro sia antecedente ai due bastioni databili al XVI secolo, che sembrano adattarsi ad un edificio precedente, come dimostra la scalinata che conduce dalla piazza al piano della chiesa. All’interno l’edificio a croce greca è coperto a volte e conserva nella cantoria un organo del 1854 di Michelangelo Paoli. Nella Cappella dell’Annunziata del 1732 (destra) si trova una tela rappresentante Annunciazione di Antonio Rossi (1883), mentre nella Cappella del Rosari è conservato un dipinto che ritrae La Vergine tra Sant’Antonio da Padova e Santa Caterina da Siena. Ai due altari laterali vi sono altre due tele che raffigurano la Deposizione e le Anime del Purgatorio.


 

Chiesa di San Niccolò nel centro di Poggio

La Chiesa di San Niccolò nel centro di Poggio, antico paese elbano di collina, all’interno del comune di Marciana.
All’esterno della chiesa una piccola ma graziosa piazza panoramica.


Posizione Chiesa di San Niccolò nel centro di Poggio